“Positivo l’impegno su 5 per mille e disabilità, ma scarsa attenzione a servizio civile e cooperazione allo sviluppo”

“Nella Legge di bilancio approvata troviamo senz’altro un’attenzione ai bisogni dei cittadini più vulnerabili. Così commenta Claudia Fiaschi, portavoce del Forum del Terzo Settore.

“Su disabilità e non autosufficienza – dichiara Fiaschi – avevamo già espresso il nostro parere favorevole per l’incremento del Fondo per le non autosufficienze, per l’aumento del Fondo per le scuole dell’infanzia che accolgono alunni con disabilità, e per il Fondo per il diritto al lavoro delle persone con disabilità.”

“Sono stare adeguate le risorse destinate al 5 per mille, a conferma delle assicurazioni date dal Presidente Conte nella giornata del volontariato. Un altro segnale positivo è anche l’aumento del fondo a sostegno delle donne vittime di violenza, un tema che merita grande attenzione.”

“Non ci soddisfa invece l’incremento di soli 10 milioni per il servizio civile universale, risorse troppo esigue per poter assicurare ai tanti giovani che ne hanno fatto richiesta, la possibilità di fare questa importante esperienza di formazione e di partecipazione attiva. Stando agli stanziamenti previsti, i giovani che potranno essere coinvolti saranno ulteriormente ridotti rispetto agli ultimi anni. Anche in questo campo è necessario un maggiore investimento, prima di tutto culturale, sulle nuove generazioni e sulla loro formazione.”

“Infine constatiamo una grave disattenzione sulla cooperazione allo sviluppo. Le risorse a disposizione sono state ridotte e anche in questo bilancio non c’è un segnale di ripresa. Con questa prospettiva, il rapporto fra Aiuto Pubblico allo Sviluppo e ricchezza nazionale si terrà con ogni probabilità sotto la soglia dello 0,25%, molto distante dall’obiettivo dello 0,70% da raggiungere entro il 2030. La cooperazione allo sviluppo oltre a intervenire positivamente sui fenomeni migratori rappresenta uno degli strumenti principali della politica estera del nostro Paese.”

“Ci auguriamo – conclude Fiaschi – che nel corso dell’anno potranno essere adottati dei correttivi per dotare di maggiori risorse questi ed altri comparti, importanti per il nostro sviluppo economico e sociale.”

image_pdfScarica in PDFimage_printVedi anteprima di stampa