Chat with us, powered by LiveChat

Come gestire un associazione in pochi click grazie al software gestionale Assofacile

La piattaforma web Assofacile, progettata grazie ai consigli delle associazioni, è il miglior strumento attualmente disponibile per gestire un associazione

“Il più grande problema delle associazioni italiane è quello del dover affrontare, spesso con poche forze e poco tempo, l’enorme e spietata macchina burocratica italica” ci racconta Walter Piras titolare e fondatore della Expert Group nonché ideatore del rivoluzionario software gestionale Assofacile. “Chi gestisce un associazione investe davvero troppo tempo tra scartoffie e formule di Excel, spesso tralasciando il proprio lavoro e la propria famiglia sa che una piattaforma web che sappia snellire il lavoro burocratico è la soluzione che potrebbe risolvere più di un problema nella vita quotidiana delle associazioni italiane”.

Più che di un software gestionale Assofacile è però una vera e propria piattaforma web facilmente utilizzabile, uno strumento pratico in grado snellire e facilitare il lavoro dei soci.

“AssoFacile, è una piattaforma web nata grazie ai consigli delle associazioni” continua Piras “ Grazie alla piattaforma web sarà possibile compilare i libri sociali online in pochi minuti, gestire, consultare e utilizzare un ampio ventaglio di verbali pre compilati che ti faranno risparmiare tempo e nervoso. Ma non solo. Grazie alle infinite potenzialità offerte da AssoFacile sarà possibile tenere in ordine i conti e i bilanci di qualunque associazione, e controllare i pagamenti comodamente seduti sul divano di casa, o sul proprio telefonino nel caso non ci si trovi ne a casa ne in ufficio.”

Quella di AssoFacile è a tutti gli effetti una bella storia italiana, una di quelle storie imprenditoriali nate nella provincia e che con impegno e passione riescono a “farsi un nome” in tutto il territorio nazionale.

“In poco tempo siamo diventati partner con diverse importanti realtà associative italiane” continua il ceo di AssoFacile “abbiamo ricevuto l’apprezzamento e la richiesta di usufruire dei nostri servizi da parte della federazione italiana nuoto, dell’associaizone italiana cuochi, dell’Unpli nazionale, dell’Acli, dell’CSI, della federazione italiana calcio”. Una crescità che ha costretto Walter Piras a guardarsi attorno e a condividere il suo progetto con Eppela, principale e più importante piattaforma italiana di crowdfunding reward based generalista che con oltre 5 milioni di euro raccolti, più di 1.000 progetti finanziati con una media di 6.500 euro per ogni singola idea e con il 40% dei progetti presentati che, una volta approvati, raggiungono l’obiettivo prefissato, costituisce un ulteriore segnale della bontà di un progetto che promette di rivoluzionare il settore delle associazione italiane.

“I fondi ottenuti grazie all’attività di crowdfunding avviata su Eppela” conclude Piras “verranno utilizzati per potenziare la piattaforma integrando nuovi applicativi come un servizio chat tra Associazione e consulente contabile; un deciso potenziamento del servizio mail e del protocollo; la possibilità di procedere ad una personalizzazione dei documenti caricati sulla piattaforma. Da non sottovalutare poi, sarà il processo di integrazione che nei prossimi mesi si avvierà tra Piattaforma AssoFacile e Social Networks. Grazie a questo tipo di interazione gli utenti potranno sfruttare le, quasi, infinite potenzialità offerte dai social network e dalla Digital Communication. Chi volesse sostenere l’iniziativa può collegarsi al sito web di Eppela al link https://goo.gl/pf44YK. Da oggi infatti chi volesse partecipare al progetto AssoFacile con un piccolo contributo alla Raccolta Fondi di Eppela potrà farlo.”

2017-10-21T20:27:15+00:00

Leave A Comment