La legge 21 maggio 2021 n. 69, di conversione del D.L. 22 marzo 2021, n.41, recante misure urgenti in materia di sostegno alle imprese e agli operatori economici connesse all’emergenza da COVID-19, ha introdotto per il 2021 l’esonero dal pagamento del canone radiotelevisivo speciale a favore delle “strutture ricettive nonché di somministrazione e consumo di bevande in locali pubblici o aperti al pubblico, comprese le attività similari svolte da enti del Terzo Settore”.

APS, ODV e enti del terzo settore impegnati in attività ricettive e/o di somministrazione di bevande possono richiedere l’esonero dal pagamento del canone RAI, presentando una semplice richiesta allo sportello preposto entro il 30 novembre 2021

Ne consegue che il canone radiotelevisivo speciale per l’anno 2021 non deve essere corrisposto da parte degli enti del Terzo Settore che svolgano attività ricettive e/o di somministrazione di bevande.

Come richiedere esonero dal pagamento del canone RAI

Per poter accedere a tale beneficio è necessario trasmettere alla Direzione Canone e Beni Artistici della RAI una dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà, debitamente compilata e sottoscritta. La stessa deve essere corredata dalla copia di un valido documento d’identità del legittimo sottoscrittore.

Come contattare gli uffici RAI per richiedere informazioni sull’Esonero del Pagamento del Canone RAI?

Per contattare gli uffici RAI e chiedere l’esonero nel pagamento del canone scrivere a: abbonamentiets@rai.it. A tale indirizzo mail dovrà dunque essere allegata la dichiarazione che trovate subito a seguire, compilata in ogni sua parte, entro il 30 novembre 2021.Sarà cura degli uffici RAI riscontrare la comunicazione confermando il diritto all’esonero dal pagamento del canone speciale 2021.

Modulo Esonero Canone Rai

Cerchi un software gestionale che possa risolvere tutti i problemi di contabilità della tua associazione?

Scopri come fare, RICHIEDI SUBITO una DEMO GRATUITA del software gestionale e contabile AssoFacile!