Se ami la tua comunità e vuoi contribuire allo sviluppo del tuo paese, creare una pro loco potrebbe essere la soluzione ideale per esprimere al meglio tutto il tuo potenziale.

Vuoi scoprire come creare una pro loco ma non sai come fare? Scopriamolo insieme con le indicazioni ufficiali dell’Unpli, Unione Nazionale Pro Loco d’Italia.

Per prima cosa cerchiamo di capire cosa sono le Pro Loco. Allora le Pro Loco sono delle associazioni private che possono essere formate e create da singoli cittadini. Come cittadini, infatti, tutti hanno il diritto di associarsi liberamente, senza autorizzazione, per fini che non sono vietati dalla legge.

La caratteristica più importante delle Pro Loco è l’obiettivo. Lo scopo principale di una Pro Loco è quello di promuovere il territorio (pro loco in latina significa per l’appunto per il posto) e di perseguire questo obiettivo senza scopo di lucro. L’assenza dello scopo di lucro è ben dimostrata dal fatto che ogni attività deve essere fatta per la promozione del posto, anche le eventuali attività commerciali devono infatti essere strumentali al raggiungimento dei fini istituzionali.

Vuoi creare una Pro Loco ma non sai da dove iniziare? Chiedi SUBITO una consulenza ai nostri esperti e consulenti no profit!

ads banner

Come creare una Pro Loco?

Fondare una pro loco è una scelta importante e dagli enormi risvolti sociali. Se amate il vostro paese e la vostra comunità, far nascere una pro loco sarà sicuramente una delle azioni più importanti che farete nel corso della vostra vita.

Per creare una pro loco l’Unpli, Unione Nazionale Pro Loco Italiani, suggerisce di seguire un iter burocratico ben preciso.

Vediamo insieme i passaggi più importanti per poter creare una pro loco nel vostro paese o città!

Creare un Comitato promotore. Il comitato incaricato di creare la pro loco potrà essere formato da un ristretto numero di persone. Tutti i soggetti interessati, è bene precisarlo, dovranno avere la precisa volontà di promuovere e valorizzare le peculiarità presenti nel territorio di pertinenza. Costituito il comitato promotore sarà compito di questo promuovere con ogni mezzo possibile (iniziative pubbliche, note stampa, articoli sui giornali locali, attività di lead generation, apertura di sedi fisiche temporanee, banchetti, social network e siti web …) l’intenzione di creare ufficialmente una pro loco.

Una volta avviata la campagna promozionale potrete aprire i tesseramenti e cominciare a costituire materialmente la base umana della vostra pro loco. Attenzione!!! Il tesseramento dovrà essere libero e aperto a tutti coloro che si dimostrassero interessati a portare avanti gli scopi di promozione locale della Pro Loco.

Avviata la promozione delle iniziative della Pro Loco e mandata a regime l’attività di tesseramento dovrete confrontarvi con il primo scoglio, l’elaborazione dello Statuto della Pro Loco che andrà a regolare la vita e le iniziative della stessa per tutta la sua vita.

Dall’idea della creazione all’Assemblea costituente. Iter per creare una Pro loco.

Dopo che avrete fatto trascorrere un arco temporale sufficientemente lungo dal momento della pubblicazione e promozione dell’idea, probabilmente avrete raggiunto un numero di soci sufficiente ad avviare le iniziative pubbliche sociali. 30 o 50 soci sono una buona base per iniziare a organizzare eventi e per indire un’Assemblea Costituente dando avviso scritto a tutti i Soci e magari pubblicizzando l’iniziativa.

Cerchi un software gestionale che possa semplificare e automatizzare la gestione delle Convocazioni e dei Libri Sociali della tua Pro Loco?

blank

Nel corso dell’Assemblea Costituente dovrete svolgere una relazione del lavoro svolto dal Comitato promotore e presentare, discutere e approvare lo Statuto, dopo di che potrete passare all’elezione dei Componenti del Direttivo e i Revisori dei Conti, mentre in una successiva assemblea, o meglio in una successiva riunione del Consiglio Direttivo eletto dovrete scegliere e distribuire le cariche interne. Da questo momento in poi la vostra Pro Loco sarà pienamente funzionante e potrà operare per raggiungere lo scopo prefissato.

Vuoi migliorare le iniziative e le attività sociali della tua PRO LOCO e cerchi un aiuto pratico che possa assisterti in ogni momento della vita della tua ProLoco?

AssoFacile è il software gestionale con una versione specifica e personalizzata per le esigenze delle Pro loco e i Comitati di Pro loco. RICHIEDI UNA DEMO.

blank